domenica 8 febbraio 2009

5ª DOMANDA DELL'AJ

"Come mi sento oggi?"... anche questa è una domanda che lascia la possibilità a più risposte... e quindi anche in questo caso ho realizzato una paginetta "interattiva"Ho fatto quattro taschine e dentro ho messo quattro faccine differenti che vanno poi messe nella taschina trasparente... notate che ho scopiazzato Tobina provando ad utilizzare il nastro carta (anche perchè non sapevo come tenere la taschina trasparente!)... ma mi domando: il nastro carta con il tempo non si rovina?!
Osservate anche che ho rilegato il tutto utilizzando la mia nuova macchinetta (con la quale mi sono impiccata!!!) ...
Volevo anche ringraziare le ragazze da cui ho ricevuto gli alberelli: Urania (che è concittadina del mio papy), Vera, Dada (il cui alberello è microscopico e dalla foto non si capiva proprio!!) e Sabrina.

8 commenti:

urania ha detto...

"Urania (che è concittadina del mio papy)" davvero? tuo padre è di Chiusi? tu sei molto giovane quindi è probabile che lo conosca...

Roberta ha detto...

Ma che simpatico! Complimenti per la tua prima "macchina" per scrap!

Ciao ciao

Illy ha detto...

Che bella l'idea delle faccine, simpaticissima!

Letizia ha detto...

Francy, 'sta paginetta è meravigliosa!!!

Marevan ha detto...

Che idea carinissima !!!!

Meggy ha detto...

Finalmente riesco a guardare un pò i blog...^_^ ma che belli i tuoi ultimi lavori!!!!!!!! Bravissima!!!
E Complimenti per aver vinto la bind it all!!!!! io la sogno...chissà che prima o poi i sogni non diventino realtà!!!!

kiss Miky

http://palmiromi.splinder.com

Lillyt ha detto...

Che belle idee che hai avuto per le ultime due pagine dell'aj!!!!!
Brava!!!

'ciotti
Livia

p.s. anche io sogno la bind it all!

michellescrap ha detto...

Io sto sbattendo il grugno su quella domanda da giorni e giorni ... forse perchè il mio umore è ORENDO (volutamente con una r sola ...) e non ho voglia di lasciare nella storia questa cosa ... aspetto momenti migliori ... però ora che ho visto la tua ho voglia di copiarla PARA PARA .... è troppo originale ...